Come spiare Telegram

Vuoi sapere come spiare Telegram del tuo partner o di tuo figlio senza essere scoperto? Sei nel posto giusto, infatti in questa guida ti condividerò le strategie più facili da mettere in pratica e le migliori app per spiare Telegram (anche senza il cellulare della vittima).

Spiare Telegram

In questi ultimi anni Telegram è diventata una delle app di messaggistica più utilizzate in Italia.

Questa sua forte ascesa è dovuta a diversi fattori. Tra tutti: la possibilità di far parte di gruppi tematici che contengono fino a 200mila persone; il fatto che non ci sono restrizioni sui contenuti ed è dunque possibile condividere video e immagini che su altri social (es. WhatsApp) sarebbero subito bannati; inviare messaggi che si autodistruggono dopo pochi secondi; creare chat segrete e molto altro ancora.

Per questi motivi Telegram si è resa spesso protagonista della cronaca, in quanto utilizzata da soggetti poco raccomandabili e con scopi che escono dall’ambito della legalità.

Inoltre, è tra le app più utilizzate dagli amanti per inviarsi messaggi e per telefonarsi senza lasciare traccia sui propri telefoni.

Fortunatamente (o sfortunatamente, dipende dai punti di vista), spiare Telegram è piuttosto semplice. Serve solo un pò di pazienza e una giusta preparazione.

Prima di spiegarti in migliori modi per spiare le conversazioni Telegram di qualcuno, mi presento: sono Frankie Caruso e nella vita mi occupo di sicurezza informatica applicata ai social network e alle app di messaggistica.

Se seguirai i consigli riportai in questa guida sarai in grado di entrare nel profilo Telegram di un una persona e leggere le conversazioni da remoto, anche senza telefono della vittima.

Nello specifico ti condividerò:

  • le tre migliori app per spiare Telegram
  • un metodo da vero 007 che ti consentirà di accedere a Telegram di qualcuno gratuitamente

Direi di iniziare e di non perdere altro tempo.

SE VAI DI FRETTA QUI I PUNTI SALIENTI:

🥇L’app Migliore per spiare Telegram mSpy (funziona su Android e iPhone)
🥈Quella che ti consiglio io uMobix (invisibile, facile sa usare e compatibile con iPhone e Andorid)
🥉Un’alternativa Web.Telegram (gratis)

Le migliori app per spiare Telegram

Uno dei metodi più facili in assoluto, e anche meno rischiosi, per spiare le conversazioni Telegram di qualcuno è utilizzando un’app spia.

Esistono tantissime app per spiare Telegram, tuttavia non tutte funzionano come dovrebbero: alcune sono delle truffe, altre promettono di farti diventare un piccolo James Bond e poi alla fine si rivelano tutto fumo e niente arrosto.

Per venirti in aiuto ho selezionato le 3 più efficaci, sicure e facili da utilizzare.

Nota: ho testato personalmente tutte le app che troverai in questa guida per almeno un mese su alcuni miei dispositivi. Inoltre cerco di mantenere sempre aggiornata la guida e se trovo, oppure mi vengono segnalate, app nuove le provo e se mi soddisfano le inserisco.

1. mSpy

Spiare Telegram con mSpy

Uno dei software più utilizzati per spiare Telegram è mSpy.

Ti spiego subito di cosa sto parlando.

mSpy è un’app spia che funziona sia su Android che su iPhone e che ti consente, una volta collegata al cellulare della vittima, di avere l’accesso completo al suo profilo Telegram e, dunque, di leggere le conversazioni (anche quelle segrete), vedere le foto e i video condivisi ecc.

Un grande vantaggio di mSpy è quello di essere completamente in italiano e molto semplice da utilizzare.

Non trovi sia fantastico?!?!

Ti mosto ora le sue funzioni principali.

Le funzioni di mSpy per spiare Telegram

Premetto che mSpy ha più di 35 differenti funzioni, tra cui: spiare WhatsApp, vedere la cronologia delle telefonate, visualizzare gli accessi a Facebook ecc.

Per quel che riguarda Telegram grazie a mSpy puoi:

  • controllare le chat di Telegram dal tuo dispositivo: cioè tutte le conversazioni delle chat, comprese quelle segrete, dei gruppi e dei canali, compresi i messaggi cancellati (solo quelli che sono stati cancellati dopo l’installazione di mSpy)
  • identificare quali contatti comunicano con il soggetto controllato
  • controllare i media che sono stati inviati e ricevuti attraverso Telegram: compresi i vocali, le GIF, le fotografie e i video

dashboard mspy Telegram screenshot

Nota: se vuoi dare un’occhiata a tutte le funzioni ti lascio il link al sito ufficiale di mSpy dove puoi trovare un elenco dettagliato.

Come installare mSpy sul cellulare della vittima

Presta attenzione perché questa parte è la più importante.

Per poter utilizzare mSpy dovrai prima di tutto collegare il software spia al telefono della persona che vuoi controllare. Per fare ciò devi avere a disposizione il suo cellulare, anche se solo per qualche secondo.

La procedura che dovrai seguire è diversa a seconda se il cellulare ha un sistema operativo Android oppure se si tratta di un iPhone.

Nel caso di cellulare con Android ti serve, per pochi minuti, il telefono della persona che vuoi controllare: dovrai abilitare l’installazione di app che NON provengono da Google Play.

Per farlo vai su Google Play e dal menù seleziona l’opzione “Play Protect”. Disattiva l’opzione “Analizza le app con Play Protect”.

A questo punto puoi installare l’app mSpy; ci vorranno pochi secondi, fidati.

E nel caso il tuo contatto utilizzi un iPhone? La procedura è più semplice, ma devi conoscere i dati di accesso iCloud e poter utilizzare lo smartphone per il tempo necessario a verificare l’autenticazione a due fattori.

A questo punto sei pronto a monitorare tutte le attività Telegram della persona che ti interessa.

Procedi in questo modo:

  1. accedi e registrati al sito mSpy e decidi quale tipologia di abbonamento vuoi acquistare;
  2. trascorsi alcuni minuti riceverai una mail dove troverai le istruzioni e le credenziali per accedere all dashboard del programma;
  3. installa l’app sul cellulare da spiare (seguendo la procedura che hai visto sopra);
  4. accedi alla dashboard e monitora Telegram del contatto che ti interessa da qualsiasi dispositivo, computer oppure device mobile. Per farlo basta selezionare l’opzione dal menù laterale e avrai completo accesso all’account della persona controllata.

Se dovessi avere difficoltà ho scritto una guida dettagliata – con immagini e video – su come si installa mSpy. Ti consiglio di darci un’occhiata!

mSpy: il costo dell’abbonamento

Per utilizzare mSpy dovrai scegliere una fra tre diverse opzioni di abbonamento:

  • 1 mese: al costo di 29,99 euro
  • 3 mesi: al costo di 16,83 euro al mese
  • 12 mesi: al costo di 7,08 euro al mese

Piani mSpy

Nota: ti ricordo che accedendo ad mSpy da questo sito avrai uno sconto del 25% su tutti i piani.

2. uMobix

spiare Telegram con uMobix

Una diversa soluzione per spiare Telegram è quella rappresentata da uMobix.

Attenzione: ti dico subito che il sito di questa app è in inglese (non è ancora disponibile una versione italiana). Di contro si tratta di un’applicazione molto intuitiva da utilizzare, quindi non dovresti avere grossi problemi.

Anche in questo caso dovrai avere a disposizione, almeno per pochi secondi, il cellulare della persona che vuoi controllare. Il sistema di installazione dell’app è rapidissimo: si tratta semplicemente di scansionare un codice QR e uMobix è installata.

Nota: In questa guida potrai trovare tutte le indicazioni per scaricare e installare uMobix in modo semplice: pochi click e sarai pronto a controllare Telegram della persona scelta.

uMobix funziona sia sui dispositivi Android che su iPhone.

Grazie a quest’app potrai controllare i messaggi inviati e ricevuti (anche quelli segreti o che si autodistruggono dopo pochi secondi), le foto utilizzate per il profilo, i file che vengono condivisi ad altri contatti o nei gruppi e tante altre informazioni.

In realtà questa app ti permette di fare molto di più che semplicemente spiare Telegram.

Infatti puoi controllare tutte le attività che vengono svolte tramite il cellulare. Puoi controllare praticamente in tempo reale:

  • i messaggi SMS
  • le chiamate fatte e ricevute
  • le chat sui più diffusi canali social
  • le combinazioni di tasti utilizzate per la sicurezza
  • la cronologia della navigazione web

Dashboard uMobix conversazioni Telegram

Ti serve solo un computer o un cellulare con una connessione internet e accede la dashboard di uMobix. La dashboard è assolutamente intuitiva: divisa in sezioni e con un comodo menù laterale, permette di avere un colpo d’occhio immediato delle attività del contatto che vuoi controllare.

Quanto costa uMobix?

Anche nel caso di uMobix quello che puoi acquistare è un abbonamento al servizio. I piani di abbonamento fra cui scegliere sono:

  • 1 mese: al costo di 44,99 euro
  • 3 mesi: al costo di 26,99 euro al mese
  • 12 mesi: al costo di 11,49 euro al mese

uMobix Prezzi

Nota: ti ricordo che accedendo a uMobix da questo sito avrai uno sconto del 10% su tutti i piani.

3. eyeZy

Spiare Telegram con Eyezy

Un’altra app molto interessante che permette di spiare Telegram è eyeZy.

Si tratta di un’app di controllo parentale che permette di controllare l’attività Telegram di un contatto.

Il funzionamento è simile a quello di mSpy e uMobix: quindi potrai controllare non solo i messaggi, le chat e i file scambiati attraverso Telegram, ma anche tutte quelle attività che vengono svolte attraverso il cellulare.

Telegram Eyezy Screenshot

In particolare alcune funzioni, come il Geofencing che ti segnala quando il contatto entra in una determinata area, oppure il “Guastafeste” che permette di accedere al calendario e al blocco note, sono studiate per controllare le attività dei ragazzi e limitarle se necessario.

Come installare eyeZy

eyeZy ti permette di spiare Telegram anche non avendo fisicamente a disposizione il cellulare della vittima. Purtroppo ci sono dei limiti a questa particolare funzionalità: il primo è che lo puoi fare solo su un iPhone, il secondo che non hai accesso a tutte le finzioni dell’app.

In questo caso puoi installare eyeZy senza effettuare il jailbreaking, cioè senza eliminare le impostazioni di protezione di iOS direttamente dal cellulare. L’unica caratteristica necessaria è che l’iPhone che vuoi spiare abbia il backup iCloud attivo (di solito si tratta di un’impostazione automatica).

Ovviamente dovrai conoscere l’ID e la password Apple che sono associati al dispositivo che vuoi spiare, in modo da poterti autenticare e da poter spiare Telegram direttamente dal tuo pc o device mobile.

Se invece puoi avere a disposizione, anche per pochi minuti, il cellulare della persona che vuoi controllare, puoi installare eyeZy, su iPhone eliminando le protezioni all’installazione di applicazioni che non provengono da Apple Store.

Effettuando questo tipo di installazione (detta “con jailbreak”) potrai avere il controllo completo sul telefono della persona che vuoi spiare.

Per quanto riguarda i dispositivi Android non esiste il modo di installare eyeZy da remoto, nemmeno con funzioni limitate. In questo caso dovrai procurarti il cellulare della persona che vuoi spiare e abilitare l’installazione di app che non provengono da Google Play.

Il passaggio successivo è quello di installare l’app eyeZy sul telefono per poterlo controllare completamente attraverso il tuo pc.

La procedura di installazione è semplice e rapida: basta che ti registri su eyeZy, crei un account e decidi quale piano di abbonamento utilizzare. A questo punto riceverai un link da cui scaricare l’applicazione e le istruzioni per l’installazione e l’utilizzo.

Per renderti la vita più semplice ho scritto una guida in cui ti condivido tutta la procedura d’installazione e molto altro.

Quanto costa eyeZy

Per utilizzare le funzioni di eyeZy per spiare Telegram dovrai sottoscrivere un piano di abbonamento. Puoi scegliere tra:

  • 1 mese: al costo di 47,99 euro
  • 3 mesi: al costo di 23,99 euro al mese
  • 12 mesi: al costo di 8,99 euro al mese

Costi EyeZy

Il Mio Giudizio Finale sulle App Spia per Telegram: le applicazioni spia che ti ho mostrato sono tutte validissime hanno dalla loro il vantaggio di costare relativamente poco ed essere totalmente invisibili sul cellulare della vittima. Inoltre, come hai avuto modo di vedere, ti consentono di spiare molto più della sola app Telegram. Questo lo reputo utilissimo perché puoi avere il controllo a 360° del cellulare monitorato.

Spiare Telegram gratis con Web.Telegram

A questo punto voglio svelarti un piccolo trucco che ti consentirà di spiare Telegram gratis e senza installare software.

Questo trucco prevede l’utilizzo di Web.Telegram, ovvero la versione browser di Telegram.

Tutto ciò di cui avrai bisogno sarà il tuo smartphone (o un pc o tablet) e l’accesso al telefono della vittima per una manciata di secondi, giusto il tempo di scansionare un QR-Code.

Ti spiego tutto nel dettaglio. Segui questi semplici passaggi e vedrai che tutto andrà per il meglio:

  1. Prendi il cellulare della persona che vuoi spiare
  2. Apri Telegram e vai su Dispositivi
  3. Clicca su Collega dispositivo desktop
  4. A questo punto vai su web.telegram.org dal tuo pc o dal tuo smartphone
  5. Esegui la scansione del QR-Code con il cellulare della vittima e attendi qualche secondo… giusto il tempo che impiega Telegram a trasferire tutte le informazioni sul nuovo dispositivo

Et voilà!! 

Un consiglio prezioso: se intendi utilizzare lo smartphone al posto del pc sappi che per far funzionare la versione client di Telegram devi utilizzare la funzione “Desktop Website”. Per attivarla basta andare su web.telegram.org e poi su Safari (iPhone) cliccare su “aA” > Richiedi Versione Desktop. Su Chrome apri il menu (icona con i 3 puntini) e clicca su Richiedi sito desktop.

Il Mio Giudizio Finale: se devi spiare Telegram del tuo partner e vedere se ritradisce e con chi, oppure di tuo figlio minorenne allora questa tecnica è molto utile ed estremamente semplice da mettere in pratica. Tuttavia devi prestare la massima attenzione a non aprire messaggi che non sono ancora stati letti, infatti potresti far insospettire la vittima.

Domande e risposte

E’ possibile spiare Telegram senza il cellulare della vittima?

La risposta è no. Quello che puoi fare, però, è utilizzare una delle app che hai visto prima, come mSpy o uMobix. Ti serve avere a disposizione il cellulare che vuoi spiare solo per pochi attimi, quelli necessari a installare l’applicazione “spia”.

Dopo aver fatto questo, non avrai più bisogno di avere il cellulare da spiare a tua disposizione: potrai operare comodamente dal tuo computer oppure da un dispositivo mobile.

E non è nemmeno necessario essere fisicamente vicino al telefono che vuoi controllare: infatti queste applicazioni operano tramite la rete dati, quindi puoi spiare Telegram anche a distanza.

Esistono delle app gratuite per spiare Telegram?

La risposta è no.

Il motivo è piuttosto semplice: nessuno investirebbe soldi e tempo per creare un app e renderla gratuita a tutti.

Esistono altri modi per spiare Telegram oltre a quelli elencati?

Si, ma sono molto complessi da mettere in pratica; roba da hacker professionisti.

Una persona può accorgersi che sto spiando il suo Telegram?

Se utilizzi applicazioni come uMobix e mSpy è praticamente impossibile. Infatti queste app sono state studiate e realizzate per un uso professionale (molto spesso vengono utilizzate dalle ditte per controllare i dipendenti).

Sono assolutamente “invisibili” e risultano individuabili soltanto attraverso un controllo approfondito effettuato da un tecnico esperto del settore.

Un comune utilizzatore non potrà mai accorgersi che il suo account Telegram è spiato attraverso un’app, tanto meno risalire a chi ha installato questo programma “spia” e scoprire chi lo sta controllando.

Considerazioni finali

Eccoci giunti alla fine di questa guida.

Spero che le informazioni ce ti ho condiviso ti siano state utili – così come lo sono già state per altri utenti.

Facendo un breve riepilogo possiamo dire che il metodo più semplice per entrare nel profilo Telegram di un’altra persona è attraverso le app spia. Le migliori sono:

  1. mSpy
  2. uMobix
  3. EyeZy

In alternativa, un metodo estremamente efficace e gratuito è quello di clonare Telegram attraverso Web.Telegram, ovvero la versione browser dell’app.

Se hai dubbi o domande non esitare a contattarmi privatamente tramite mail oppure commenta il post qui sotto. In entrambi i casi risponderò il prima possibile.

Un caro saluto,

Frankie Caruso

Disclaimer: alcuni dei link contenuti in questa guida sono link di affiliazione. Ciò significa che se fai clic sul link e acquisti un prodotto riceverò una piccola commissione senza alcun costo aggiuntivo per te.
Francesco Caruso

Sono Francesco Caruso e da più di 10 anni mi occupo di social media e sicurezza informatica. Metto a disposizione di tutti, attraverso le mie guide, ciò che ho imparato con il duro lavoro e l’esperienza.

Lascia un commento