Come vedere un profilo Instagram privato

Stai cercando un modo per vedere un profilo Instagram privato? Curiosare tra le sue Storie, le foto e i Reels? Allora sei nel posto giusto. In questa guida di condividerò i modi più facili per vedere un’account Instagram privato senza seguirlo e senza dover improvvisarti hacker.

COME VEDERE UN PROFILO INSTAGRAM PRIVATO SENZA SEGUIRLO

Prima di iniziare lascia che mi presenti: sono Francesco Caruso (ma puoi chiamarmi Frankie) e nella vita mi occupo di sicurezza informatica e social media.

All’interno dei miei blog (questo e messagingapplab.com in lingua inglese) condivido guide sulle strategie e le tecniche più utilizzate per il monitoraggio dei cellulari e dei social media.

Ma torniamo a noi.

Possono essere tantissimi i motivi che ti spingono a voler vedere un profilo privato Instagram: la curiosità di vedere cosa fa un ex che dopo che vi siete lasciati ha impostato il profilo privato e ti ha cancellato dai suoi follower; oppure vedere i post della persona che ti piace ma alla quale non vuoi mettere follow; vedere i post di tuo figlio che per tenerti cose nascoste ti ha bloccato; etc.

Tutti motivi validissimi!

Bene, ho una buona notizia per te.

Sebbene Instagram non abbia una funzione che ti consenta di violare la privacy di un profilo privato, esistono tante soluzioni alternative.

Voglio essere onesto con te: alcune di queste soluzioni sono facili da mettere in pratica, altre un po’ meno. Ma fidati, se mi seguirai non avrai problemi.

Direi di non perdere altro tempo e di iniziare.

Come vedere un profilo privato su Instagram (le tecniche migliori)

Breve premessa.

Quando un utente imposta il proprio profilo come privato rende visibile i suoi contenuti solo ai propri follower. Inoltre le sue foto e le sue Storie non saranno visibile né tramite la ricerca con Hashtag né tramite quella con geotag.

Ti mostro ora le 3 soluzioni migliori per risolvere questo problema.

3, 2, 1… Vai!

1. La tecnica del profilo “Fake”

La prima soluzione è anche la più semplice da mettere in pratica.

Si tratta di utilizzare un’altro profilo Instagram o di crearne uno “fake”.

Naturalmente dovrai fare le cose per bene ed evitare che la persona che vuoi seguire si accorga di nulla.

Voglio darti qualche consiglio prezioso: quando crei il nuovo profilo rendilo il più reale possibile.

Mi spiego meglio.

Utilizza un’immagine profilo reale, completa la bio, posta qualche foto (mi raccomando non tutte in una volta!!!). Prenditi una settimana di tempo per creare il tutto.

Te la faccio breve: creare un profilo, mettere 4 foto e inviare la richiesta di follow alla persona che ha il profilo privato al 99,9% dei casi non funziona!

Creare un nuovo profilo su Instagram è piuttosto semplice.

Non voglio dilungarmi, ti dico in breve ciò che ti serve (se invece cerchi una guida passo passo allora ti lascio il link alla guida ufficiale di Instagram).

1. Dal tuo cellulare apri Instagram e vai nella pagina del tuo profilo.

2. Clicca sul tuo nome profilo in alto a sinistra. apparirà una finestra popup. Clicca su Aggiungi Account.

3. Seleziona Crea un nuovo account e segui le istruzioni (dovrai inserire la mail, la data di nascita ecc.)

Fidati è molto più facile farlo che spiegarlo 🤪

2. Monitora gli altri Social Network

La seconda soluzione che ti voglio condividere per vedere un profilo privato Instagram fa molto James Bond.

E’ tutto piuttosto semplice.

Ti spiego.

Tutti noi siamo presenti su più social (io penso di averli tutti 😅 Facebook, Insta, Snapchat, TikTok hahaha).

Esiste una funzione su Instagram che ti consente di condividere i tuoi contenuti anche su Facebook.

Quindi: dovresti provare a vedere se le foto o le Storie pubblicate su Instagram sono state condivise anche su Facebook o su altri social come TikTok o Storie di WhatsApp.

Naturalmente questa tecnica non è detto che funzioni, ma vale comunque la pena fare un tentativo.

Infatti anche su Facebook o su TikTok puoi impostare la privacy e rendere i tuoi contenuti privati.

3. App per vedere i profili privati Instagram

Qui la faccenda inizia a farsi interessante🔥

Non so se sai ma esistono delle app – o dei siti web – che ti consentono di vedere le foto e le Stories di un profilo Instagram privato.

Alcuni sono veramente semplici da utilizzare: basta registrarsi, pagare una piccola fee e inserire il nome profilo dell’account che si vuole “spiare”.

Altri sono più complessi – perché vanno collegati al cellulare della persona proprietaria del profilo – ma sono più completi e affidabili.

Presta molta attenzione a quello che sto per dirti.

Molti di questi siti o app sono TRUFFE, per cui prima di utilizzarli assicurati che funzionino.

Qui ti condividerò solo quelli che funzionano al 100%. Non voglio deluderti o farti perdere tempo e soldi inutili.

Puoi fidarti.

Iniziamo!

Disclaimer: quello che sto per dirti è a puro scopo informativo. Invadere la privacy altrui in Italia è reato.

1. Glassagram

Glassagram software

Glassagram è l’app più semplice e veloce per visualizzare un profilo Instagram privato.

E’ un software online che non solo ti consente di visualizzare le Stories e le foto ma anche di vedere i messaggi Direct su Instagram.

Tutto ciò di cui hai bisogno è il nome dell’account della persona che vuoi “spiare”.

Ti spiego meglio come funziona.

  1. La prima cosa che devi fare è accedere al sito di Glassagram.
  2. Successivamente cliccare sul bottone Try Now.
  3. A questo punto ti verrà chiesto di inserire il nome del profilo della persona che vuoi monitorare. Puoi inserire o il nome profilo (es. @username) oppure direttamente il link del suo profilo Instagram (es. https://www.instagram.com/username/).
  4. Crea il tuo account inserendo la tua mail.
  5. Scegli il piano che più si addice alle tue esigenze ed effettua il pagamento. Riceverai una mail contenente i dati di accesso alla tua dashboard.
  6. A questo punto fai il login al tuo Glassagram account. Visualizzerai le istruzioni passo dopo passo per installarlo sul telefono della vittima. In realtà è una procedura automatica tu dovrai solo premere start!
  7. Finita l’installazione potrai visualizzare le attività sul profilo della vittima anche se questo è privato.

Insomma, come vedi è tutto molto semplice.

Ora voglio mostrarti i pro e i contro di Glassagram in modo che tu possa capire meglio se fa al caso tuo o meno.

Pro:

  • Molto semplice da utilizzare
  • Ti permette di scaricare le storie Instagram dell’account spiato
  • Il servizio clienti è molto efficiente
  • C’è una versione gratuita ma funziona solo per i profili non privati e dunque non ti consente di view private Instagram accounts

Contro:

  • Funziona solo sui cellulari Android e non su iPhone
  • E’ a pagamento (anche se lo sono tutte)
  • Hai bisogno del cellulare della vittima a portata di mano

Il Mio Giudizio Finale: Glassagram è una delle migliori app per visualizzare le attività di un profilo Instagram privato senza seguirlo. Tuttavia per essere utilizzata ha bisogno di essere installata sul cellulare target. In conclusione se il tuo intento è quello di monitorare l’attività Instagram di tuo figlio o della tua ex fidanzata può andar bene.

2. mSpy

vedere un profilo instagram privato con mSpy

mSpy è sicuramente l’app più utilizzata in assoluto per vedere un profilo Instagram privato.

Sono sicuro che, se hai letto altri blog, ne hai già sentito parlare.

Nasce come app di Parental Control (ovvero pensata per aiutare i genitori a monitorare i figli e proteggerli dalle insidie della rete) e questo la rende legale al 100%.

Inutile nascondersi dietro un dito, viene utilizzata anche per visualizzare i profili Instagram privati.

Funziona sia su iPhone che su Android e ti permette – oltre che vedere tutto quello che accade su un profilo Instagram (like, post, commenti, messaggi, Stories ecc.) privato –  anche di controllare le chiamate in entrata e in uscita, le mail, gli sms e le conversazioni su altri social come Facebook o WhatsApp.

Insomma è super completa, trovi tutte le sue funzioni in questa pagina.

Ora lascia che ti mostri come funziona.

Il processo di installazione cambia a secondo se il cellulare della vittima è un iPhone o un Android.

In linea generale i passaggi da seguire sono questi:

  1. Acquisti una licenza sul sito ufficiale di mSpy (accedendo da questo link avrai uno sconto del 30%).
  2. Qualche istante dopo riceverai una mail contenente i dati di accesso al tuo pannello di controllo.
  3. Dal pannello di controllo potrai iniziare il processo di installazione sul telefono della vittima. Se è un iPhone potrai installare mSpy a distanza conoscendo i dati dell’ID Apple della vittima (in realtà dovrai avere a portata di mano il dispositivo per qualche secondo per validare la verifica a due fattori). Se la vittima ha un cellulare Android invece ti servirà l’accesso fisico al dispositivo.
  4. Ultimata l’installazione potrai, sempre dal pannello di controllo, vedere tutto quello che accade sul profilo Instagram privato.

Per renderti la vita più facile, e aiutarti in modo concreto, ho realizzato una guida con le varie fasi di installazione passo per passo, eccola: mSpy – guida completa. Buona lettura!

Qualora non dovessi riuscire a installare l’app neanche con l’aiuto del mio tutorial, mSpy offre un servizio di assistenza a pagamento – chiamato mAssistance – in cui un operatore lo farà al posto tuo in tele-assistenza (dovrai avere un computer al quale l’operatore si collegherà da remoto tramite un programma).

La persona monitorata non saprà nulla di quello che sta accadendo. Infatti mSpy software funziona in modalità “stealth“(nascosta) e la vittima non è in grado di rilevarlo (mi spiego meglio: non comparirà nessun logo con l’app mSpy nella home del cellulare della vittima).

Fantastico, ma quanto costa mSpy?

Il prezzo di mSpy varia a secondo del tipo di abbonamento che fai: se mensile, trimestrale o annuale.

Il singolo mese costa circa 45€. Se desideri acquistare il trimestrale, il prezzo mensile scende a 25€. L’abbonamento annuale ha un costo di 9e al mese.

Con lo sconto che sono riuscito ad ottenere avrai il 30% di sconto su tutti i piani 😎

Puoi disdire quando vuoi e se non ti sei trovato bene puoi chiedere il rimborso tramite la chat sul loro sito.

Ti mostro ora quelli che sono i pro e i contro di mSpy.

Pro:

  • Semplice da usare
  • Funziona sia su Android che su iPhone
  • Installazione veloce
  • Real time updates
  • Monitora a 360 gradi un cellulare
  • Assistenza 24/7 in multilingue

Contro:

  • Richiede una fee mensile

Il Mio Giudizio Finale: mSpy è sicuramente l’app più completa sia per view Instagram private accounts che per avere accesso a tutto quello che accade sul cellulare target.

3. uMobix

uMobix

uMobix è un’app molto simile ad mSpy.

Ho avuto modo di testarla per qualche mese e devo dire che è fatta molto bene: funzionale, semplice da utilizzare e soprattutto facile da installare.

Ti consente di visualizzare da remoto ciò che accade su un profilo Instagram privato: storie, reels, post, commenti e like.

Funziona sia su iPhone che su Android.

Utilizzare uMobix è piuttosto semplice:

  1. Crea il tuo account uMobix e acquista un abbonamento (qui avrai il 10% di sconto).
  2. Installa il software sul cellulare della persona a cui intendi visualizzare il profilo Instagram seguendo la procedura guidata. Credimi è molto semplice.
  3. Accedi alla dashboard e inizia a monitorare.

Facilissimo!

Anche in questo cosa ho scritto un guida dettagliata con tutto quello che ti è utile sapere (incluse la procedura di installazione) su uMobix.

Vediamo ora i pro e i contro.

Pro:

  • Ti consente di tracciare molto altro oltre i profili Instagram privati
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Assistenza sempre disponibile e gentile
  • Root o Jailbreak non sono necessari

Contro:

  • Le funzioni per iOS sono meno rispetto a quelle per Android.

Il Mio Giudizio Finale: Se sei un genitore e tuo figlio ha impostato su privato il suo profilo Instagram per non farti vedere cosa combina, uMobix fa al caso tuo.

4. InstaHack by xMobi

Instahack

InstaHack è un software (progettato da xMobi) molto semplice da utilizzare che ti consente di visualizzare le attività di qualsiasi profilo Instagram, anche se privato.

Utilizzarlo è un gioco da ragazzi.

Non devi far altro che:

  1. Andare sul sito di InstaHack
  2. Inserire il link del profilo Instagram che intendi “spiare” e cliccare sul pulsante Hack
  3. Aspetta qualche secondo che InstaHack carichi le info del profilo e poi clicca sul pulsante Download.
  4. Inserisci la tua email e completa il pagamento (visualizzerai xMobi e non InstaHack, ma non preoccuparti perchè si tratta della stessa cosa)
  5. Riceverai tramite email le credenziali di accesso al tuo pannello di controllo. Successivamenti procedi con l’installazione.
  6. Scarica i dati e visualizza le attività del profilo Instagram

E’ tutto piuttosto intuitivo e semplice. Anzi ti dirò che è più semplice farlo che spiegarlo 🙂

Come ho fatto per le altre app ti mostro ora i pro e i contro.

Pro:

  • Estremamente facile da usare
  • Funziona sia su iPhone che su Android
  • Non c’è bisogno di eseguire il Root o il Jailbreak
  • Procedura di installazione rapida (meno di 5 min)

Contro:

  • Hai bisogno di accedere al cellulare della vittima
  • Si paga una piccola fee

Verdetto Finale: InstaHack by xMobi è una soluzione super valida e veloce per view private Instagram account.

Stai lontano dalle truffe: le app che NON devi usare.

Sembra superfluo dirlo ma voglio essere sicuro che tu non commetta errori.

Cercando su Google potresti imbatterti in alcuni siti che ti promettono di farti visualizzare i contenuti di un profilo Instagram privato inserendo solo il nome account. 

Ok, li ho provati tutti e al 99,9% si tratta di TRUFFE.

Stanne alla larga.

Infatti questi siti dopo che ti fanno inserire l’account Instagram provivato ti chiedono di rispondere a un questionario o una verifica. Ti vengono mostrati dei link ma se provi a cliccarci è tutta pubblicità. 

Ma quali sono questi siti truffa?

I più famosi sono: 

  • Private Insta
  • Private Instagram Viewer
  • InstaLooker
  • IGLookup
  • InstaRipper
  • InstaGrammies
  • GWAA
  • WatchInsta
  • Private Photo Viewer

Domane Frequenti

1. Come vedere un profilo Instagram privato senza seguirlo?

Come ti ho spiegato questi siti che ti chiedono la verifica o di rispondere a un questionario sono scam.

Le soluzioni alternative migliori sono le “app di spionaggio” o i metodi classici come usare un account Instagram fake, cercare su Google e vedere se trovi informazioni oppure spiare altri social.

2. Quali sono le migliori app per visualizzare un profilo Instagram privato?

Le migliori 4 te le ho elencate in questa guida.

A io avviso per rapporto qualità/prezzo, facilità di utilizzo e sicurezza delle informazioni raccolte sono:

  • mSpy
  • Glassagram
  • uMobix
  • InstaHack

Naturalmente ne esistono tantissime altre (es. Flexispy, Hoverwatch, Spyic ecc.) ma queste sono di gran lunga le mie preferite.

Considerazioni finali

Siamo arrivati alla fine di questa guida.

Spero di averti dato un’aiuto concreto. Per me questo è motivo di grande soddisfazione.

Prima di lasciarti voglio fare un breve riassunto di quanto detto fin ora (giusto per essere certo che non ti sia sfuggito nulla).

I modi più efficaci per visualizzare un profilo Instagram privato sono 3, nello specifico:

  1. la tecnica del profilo Fake
  2. monitorare le attività su altri social network (soprattutto Facebook e TikTok)
  3. utilizzare un’app

Bene.

Se hai dubbi o domande puoi commentare il post oppure seguirmi sul mio profilo Instagram e mandarmi un messaggio privato.

Un abbraccio,

Francesco (AKA Frankie) Caruso

Disclaimer: alcuni dei link contenuti in questa guida sono link di affiliazione. Ciò significa che se fai clic sul link e acquisti un prodotto riceverò una piccola commissione senza alcun costo aggiuntivo per te.
Francesco Caruso

Sono Francesco Caruso e da più di 10 anni mi occupo di social media e sicurezza informatica. Metto a disposizione di tutti, attraverso le mie guide, ciò che ho imparato con il duro lavoro e l’esperienza.

Lascia un commento